VILLA GIAVAZZI

Villa Giavazzi è

una dimora storica ristrutturata in chiave contemporanea.

A differenza delle altre location che hanno un solo stile predefinito e immutabile, 

Villa Giavazzi combina il perfetto equilibrio tra l’eleganza del passato e la freschezza del presente.

Questo per gli sposi significa evitare di accontentarsi di uno stile già imposto,

e avere la possibilità di sentirsi liberi di poter gestire i vari ambienti per far emergere la propria personalità e realizzare così un matrimonio ricercato e mai banale o eccessivo.

cosa dicono di noi…

“Villa Giavazzi ci aveva incuriosito per la particolarità degli spazi. Avevamo ben chiaro cosa volessimo e cercavamo solo qualcuno che potesse aiutarci a realizzare le nostre idee e supportarci con le proprie competenze.

Ci piaceva l’idea di poter organizzare un ricevimento dinamico, con diversi spazi per i vari momenti della serata. Il 30 aprile scendeva acqua a secchi siamo stati costretti ad optare per il piano B che ha funzionato veramente bene, mantenendo una certa dinamicità che ha scandito tutte le fasi della serata.

Le poche altre location visitate erano molto omologate tra loro, con poca personalità.  Abbiamo scelto Villa Giavazzi proprio per la cura dei dettagli in ogni ambito.

Già dalla prima visita l’accoglienza di Laura e gli spazi ci avevano convinto e da qui avevamo percepito che pure la cucina aveva la sua importanza. Nulla è mai lasciato al caso ma tutto è sempre ricercato con grande naturalezza e senza forzature.

Fortunatamente avevamo già tutto in testa e Laura ha contribuito non poco ad affinare e concretizzare le nostre idee.I preparativi sono passati sereni poiché avevamo piena fiducia nell’operato di Villa Giavazzi e nella buona riuscita del ricevimento. Fin dall’inizio si era pianificato un piano B in caso di maltempo ed è stato messo in pratica con la stessa attenzione e cura che si poteva dare al reale svolgimento del ricevimento.

Il momento più bello del ricevimento è stato l’ingresso in sala di noi sposi sulle note di Aaron di Paul Kalkbrenner che facevano presagire che alla nostra festa non c’era proprio spazio per il karaoke!

Il feedback è stato veramente positivo: la location è piaciuta a molti ma ancor di più sono piaciuti sia il buffet degli antipasti, sia il buffet dei dolci con una vastità di scelta che non avevano visto in altri ricevimenti.

Senza ombra di dubbio risceglieremmo ancora Villa Giavazzi e non vediamo l’ora di vivere un ricevimento da invitati!!!”

Michele e Luigia

 

“Nella scelta della location ci spaventava l’eventualità di non avere un piano B per la serata in caso di pioggia (che sfortunatamente è arrivata) e eravamo spaventati di non aver abbastanza spazio per i nostri 180 invitati.

Cercavamo semplicità e raffinatezza. Buon gusto e accoglienza.

Abbiamo visitato solo poche altre location, tutte molto belle ma… Villa Giavazzi e Laura hanno fatto la differenza.

Laura ha quella raffinatezza che cercavamo e la esprime con immenso amore e cura del dettaglio.

Avevamo le idee chiare, una volta decisa la direzione non c’è stato bisogno di dare mille dettagli. Tutto è stato facile INSIEME.

Ci siamo sentiti CAPITI! a dire il vero molte cose le abbiamo lasciate fare a Laura, con estrema fiducia.

Ogni cosa è stata meravigliosa, i ricordi più belli sono sempre l’ingresso in villa ed il taglio torta.

Il feedback degli ospiti sarà sempre positivo, ma quando anche genitori e fratelli ti riportano lo stesso giudizio positivo, puoi fidarti!

Abbiamo riscelto Villa Giavazzi per il battesimo della nostra bimba Camilla, un anno dopo, e la risceglieremo in futuro sicuramente!

Marilù & Fabio

con Camilla